This is a page not translated.
food skate

Il Bocuse d’Or Europe OFF 2018 sta arrivando. Pronti?

Il Bocuse d’Or Europe OFF 2018, calendario di appuntamenti che intrecciano cibo e cultura dall’8 al 16 giuno, entra nel vivo e lo fa con una serie di degustazioni, laboratori gastronomici e conferenze già a partire da questa settimana. Dal grande tema dell’antispreco agli approfondimenti sui formaggi, passando per il rapporto tra cibo e design, una serie di eventi e alcune anteprime.

#1
Martedì 22 maggio, ore 18
LA SECONDA VITA DEL CIBO
Cena accademica sull’antispreco
Workshop gastronomico a EDIT, Via Francesco Cigna, 96/15, Torino

La sostenibilità è un tema caro a tutti noi. Per tutti quelli che si chiedono come imparare a cucinare evitando sprechi, valorizzando cosa resta nelle nostre dispense, il laboratorio con gli chef Bernard Fournier, Gianmaria Rossi, Marc Lanteri e Davide Maci.
Scopri di più.
Il secondo appuntamento è mercoledì 13 giugno.

Ingresso
 50 €
Ultimi posti disponibili, per prenotare: sito
A cura di EDIT e Accademia Bocuse d’Or Italia

2#
Giovedì 24 maggio, ore 19
IL DESIGN STELLATO. INAUGURAZIONE
Alessi dal 1921, il design, i cuochi e la cucina
Mostra alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane, 16, Torino

A partire dagli anni 70 Alessi ha intrapreso con i suoi progetti di design un’esplorazione dei confini tra il mondo professionale degli chef e quello più vasto dei privati gourmet. Scopri di più.
Il percorso inaugura con una lectio di Alberto Alessi e la visita in anteprima all’esposizione.

Ingresso libero
A cura di Alessi

#3
Domenica 27 maggio, ore 11
AL DI LÀ DELLE STELLE. L’ORTO DI ENRICO CRIPPA
Talk al Cortile di Palazzo Birago, sede della Camera di Commercio di Torino, Via Carlo Alberto, 16, Torino

A pochi chilometri da Alba, ai piedi dell’azienda vitivinicola Ceretto, l’orto del ristorante Piazza Duomo esprime la passione per il mondo vegetale dello chef tristellato Enrico Crippa che si reca ogni giorno presso la Tenuta Monsordo Bernardina alla ricerca di ortaggi, erbe e fiori. Ci racconta tutto Enrico Costanza, culinary gardener.
Scopri di più.

Evento inserito all’interno della programmazione della mostra florovivaistica Flor.
Ingresso libero
A cura di Bocuse d’Or Europe Off 2018 in collaborazione con Nuova Società Orticola del Piemonte e Ceretto

#4
Lunedì 28 maggio, ore 18
SUA MAESTÀ IL CASTELMAGNO. IL FORMAGGIO
Il gusto della sfida. Tavola rotonda
Talk con degustazione al Circolo dei lettori, via Bogino 9, Torino

Ha scritto Italo Calvino che «dentro ogni formaggio c’è un pascolo di un diverso verde sotto un diverso cielo». Sui monti della Val Grana esiste da secoli un cacio che in occitano è chiamato lou Chastelmanh. Scopri di più.

Partecipano: Evanzio Fiandino, presidente Assopiemonte Dop e Igp, Piero Sardo, presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversità, lo chef Andrea Ribaldone del ristorante Osteria L’Arborina, Frazione l’Annuziata di La Morra (Cn), una stella Michelin.
Coordinano: Clara e Gigi Padovani

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili
A cura di il Circolo dei lettori

#5
Martedì 29 maggio, ore 19
WORKSHOP SUI FORMAGGI
Degustazione da EDIT, Via Francesco Cigna, 96/15, Torino

Nel corso delle nostre cene ci chiediamo spesso come creare abbinamenti speciali, in grado di stupire i palati dei nostri invitati. Una serata speciale in cui potrete partecipare a una degustazione che vi aiuterà ad approfondire la conoscenza dei formaggi tipici del territorio. Scopri di più.

Ingresso € 30
Prenotazione obbligatoria, info e programma sul sito
A cura di Edit con Accademia Bocuse d’Or Italia


 

ANTICIPAZIONI

Dall’1 al 3 giugno
DI FREISA IN FREISA a Chieri, la manifestazione che si propone di valorizzare un vitigno autoctono con più di cinque secoli di storia insieme alle altre denominazioni piemontesi. Scopri di più.
Ingresso libero


Lunedì 4 giugno, ore 18.30
Anteprima. CON LA TERRA E CON LE MANI: nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale un dialogo su tradizioni e scenari futuri del cibo tra lo chef 3 stelle Michelin Enrico Crippa e Carlin Petrini, il fondatore di Slow Food, associazione che valorizza il cibo buono, pulito e giusto. Modera l’antropologa Elisabetta Moro. Scopri di più.
Ingresso libero fino esaurimento posti
Con il Patrocino dell’Università degli Studi di Torino

Condividi questo evento